A proposito di piedi per terra…

Avete mai sentito parlare del Massaggio Energetico Spirituale del Piede?

Il Massaggio Energetico Spirituale del piede è un trattamento ideato da Sri S.V. Govindan, maestro di origine indiana e discepolo di Gandhi, che ha dedicato la sua vita alla diffusione dell’Ayurveda, del Massaggio e dello Yoga.

Il trattamento consiste nello stimolare, attraverso un delicato movimento rotatorio, i punti riflessi sulla pianta del piede collegati alle ghiandole endocrine corrispondenti ai 7 chakra.

Agisce dunque a livello sia fisico ed energetico, con lo scopo di armonizzare il nostro sistema energetico, liberando e rimettere in circolo energie bloccate o stagnanti. E consentendoci dunque di camminare nel viaggio della vita con una rinnovata energia e gioia di vivere.

Il trattamento dura circa 35 minuti.

I mantra, appositamente scelti per accompagnare il trattamento, consentono di creare un clima di rilassamento, in cui la persona può lasciare andare ogni tensione ed aprirsi con fiducia alla Vita stessa.
Il Massaggio Energetico Spirituale del piede è utile in tutti i casi di tensione, stress, blocchi emotivi, ansia, panico ed ogni volta che si sente il bisogno di una pausa di benessere e rilassamento.

L’intero trattamento dura circa 35 minuti.

Effettuo il trattamento utilizzando alcune miscele di oli essenziali, che possono essere scelte in base al bisogno o al desiderio espresso dalla persona stessa.

In particolare, utilizzo la miscela di oli essenziali Young Living Endoflex, che contribuisce a riequilibrare il sistema endocrino e contribuisce a migliorare la vitalità del corpo. Questa miscela contiene gli oli essenziali di:

  • Menta Peperita, che equilibra e incrementa il metabolismo, favorendo l’eliminazione delle tossine
  • Salvia, che migliora l’equilibrio degli estrogeni, progesterone e testosterone
  • Geranio, che favorisce l’equilibrio ormonale, in particolare delle funzioni epatiche e renali e lo scarico delle tossine dal fegato
  • Mirto, che aiuta a regolarizzare la funzione tiroidea
  • Noce Moscata, che sostiene e rinforza l’attività delle ghiandole surrenali
  • Camomilla Tedesca, che agisce a livello epatico e del pancreas.

Come dire, che se possiamo ripartire, facciamolo in modo nuovo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: